Crea sito
Lunedì, Aprile 24, 2017
Text Size

Regolamento Torneo 2014

Regolamento torneo calcetto 5+1

Montechiaro d’Acqui – La Ciminiera

 

 

www.polimontechiaro.altervista.org

 

 

Torneo di calcetto amatoriale a 6 componenti, formate da 5 giocatori più 1 portiere.

Per i partecipanti alla manifestazione valgono il presente regolamento e le indicazioni riportate in seguito.

 

Regole generali d’iscrizione

 

  • L’importo da versare per l’iscrizione alla manifestazione è di € 210.00 a squadra con cauzione, comprese le prime 5 partite della fase a gironi.
  • Dovrà essere versato il costo del cartellino pari a €5 a giocatore.

 

 
  1. L’importo della cauzione sarà trattenuto con emissione di ricevuta, a garanzia delle infrazioni disciplinari che verranno eventualmente decurtate da tale importo. 
  2. I costi di campo ed arbitro - € 25.00 a squadra - verranno versati la sera stessa dell’incontro, dai quarti di finale a seguire, direttamente all’arbitro, pena il non inizio della partita stessa. 
  3. Il pagamento delle quote di iscrizione e della cauzione deve essere improrogabilmente versata prima dell’inizio della prima partita del girone. Il ritardo nel pagamento, comporta una maggiorazione di €10.00 per ogni giornata di ritardo.
  4. Possono giocare solo i giocatori tesserati C.S.E.N., iscritti in distinta, qualunque altro giocatore schierato in campo senza cartellino C.S.E.N. non sarà coperto da assicurazione in caso infortunio e potrebbe essere sanzionato con multa, perdita della partita in corso a tavolino per 5 - 0  e estromissione della squadra dal torneo.
  5. Le partire non  potranno essere spostate, se la squadra non si presenta dovrà pagare comunque la quota partita di 25,00€ e per la successiva dovrà riconsegnare la cauzione per intero, altrimenti verrà estromessa dal torneo.
  6. Verrà variato il calendari delle competizioni solo esclusivamente a causa di:
      1. Arbitro
      2. Occupazione del campo dovuta a spostamenti di altre società utilizzanti gli spazi (pallapugno).
  7. Gli orari delle partite della stessa serata potranno essere variati solo per problematiche dovute a logistica.
  8. Ad esempio una partita potrebbe essere anticipata all’orario precedente della stessa serata, le squadre che giocano in tale data siano presenti già dal primo scontro, per ovviare a tempi morti e attese.
  9. Le squadre possono avere un massimo totale di 12 giocatori iscritti (tutti tesserati C.S.E.N. ), la sostituzione di uno di essi non è possibile per tutto il torneo. 
  10. Le squadre possono tesserare giocatori di 2° e 3° categoria senza limiti e tesserare un “Fuori Quota” di 1° categoria, presentando foglio della società calcistica appartenete.
  11. Ogni squadra può portare in campo un accompagnatore.
  12.  I rappresentanti delle squadre sono tenuti a prendere parte all’estrazione delle squadre per i gironi, che avverrà il giorno 26 Giugno 2014, presso il Circolo “La Ciminiera” in Montechiaro d’Acqui, con l’evenuale saldo dell’iscrizione e della cauzione. La mancanza del pagamento delle quote entro tale giornata, comporterà l’esclusione della squadra dal torneo.
 
GIRONI
  1. Lo schema dei gironi verrà scelto dall’organizzazione in base al numero di squadre iscritte e in modo fare giocare il maggior numero di partite ottimizzando il tempo disponibile.
  2. Le squadre verranno divise in gironi a seconda del numero delle squadre partecipanti. Le squadre che supereranno la fase eliminatoria accederanno alla fase finale, che consisterà in un tabellone a scontri diretti fino alla finale.
  3. In caso di parità nel punteggio finale dei gironi si osserverà così nell’ordine: scontro diretto, differenza reti, reti fatte, reti subite, sorteggio.
REGOLAMENTO DI GIOCO
 
  • DISTINTE
 
  1. La rosa dei giocatori compresi i tesserati che prendono parte al torneo non potrà variare rispetto al numero massimo definito precedentemente, il responsabile o il referente deve accertarsi che siano presenti per tutta la durata del torneo poiché non verrà variato il calendario e il numero di giocatori unici per rosa, che potranno essere schierati.
  2. 10 minuti prima di ogni gara deve essere consegnata la distinta all’arbitro, scritta e compilata in ogni sua parte, con nomi e numeri di maglia e numero del cartellino C.S.E.N. Potrà essere sanzionata  la squadra che non rispetterà tale norma.
  3. Il materiale e le distinte saranno disponibili  sul sito dell’organizzazione.
  4. L’arbitro sarà autorizzato a non fare giocare eventuali giocatori privi di cartellino. L’arbitro potrà richiedere il documento di identità per la verifica delle generalità in mancanza di foto sui cartellini.
 
 
  • PARTITA
 
  1. Per ogni vittoria verranno assegnati 3 punti, pareggio 1. Ogni partita varà la durata di 40 minuti (due tempi di 20 minuti intervallati da 5 minuti di pausa).
  2. Nelle gare a eliminazione diretta non vi sono tempi supplementari, ed in caso di parità dopo i 40 minuti regolamentari si ricorrerà ai calci di rigore (numero 5). Possono battere i rigori anche i giocatori che al termine della partita erano in panchina, dopo averli comunicati all’arbitro.
  3. Le regole sono quelle basilari del calcio a 5 A.C.S.I, diversamente sarà l’arbitro a spiegarle volta per volta.
 
  • GIOCO
 
  1. Punizioni vengono battute di prima, in alcuni casi l’arbitro potrà decide di fare battere il tiro di seconda.
  2. Il portiere potrà rinviare solo con le mani anche oltre la metà campo, dal momento che mette  a terra la palla questa è giocabile per tutti.
  3. Non sono ammesse scivolate di nessun genere ed in nessun caso, con o senza giocatori vicino, per salvare un goal o una rimessa laterale e/o sull’uomo. La scivolata in area sull’avversario prevede rigore, in alternativa punizione a due.
  4. Non vale la regola del retropassaggio, come a 11, se il portiere la prende con le mani, punizione a due in area.
  5. Vale goal diretto da qualsiasi posizione del campo escluse le rimesse laterali.
  6. La palla deve essere battuta sulla linea o fuori, se in campo la rimessa passa agli avversari.
  7. La battuta deve essere eseguita entro 4 secondi da quando il pallone tocca il terreno e viene staccata la mano dal medesimo.
  8. Il calcio d’inizio, o dopo un goal, la palla deve essere colpita comunque in avanti e vale il tiro diretto.
  9. Cambi volati a gioco fermo anche nel caso del cambio per espulsione.
  10. Dal 6° fallo compreso, in avanti, ogni fallo si convertirà in un tiro libero dai 12m.
  11. Il giocatore espulso non potrà più rientrare in partita ma potrà essere sostituito dopo 5 minuti o in alternativa dopo aver subito un goal prima del termine dei 5 minuti dall’espulsione.
 
  • PALLONE
Ogni squadra è obbligata a presentarsi sul campo con 1 pallone regolamentare n°4 rimbalzo controllato. Nel caso una partita dovesse terminare causa mancanza palloni, la squadra in difetto perderà lo scontro.
 
  • DIVISE
Ogni squadra si deve presentare in campo con una divisa uniforme e con le maglie numerate. In caso di colore delle maglie simile, sarà la squadra di casa a dover sostituire la divisa o indossare delle pettorine.
 
 
  • SANZIONI DISCIPLINARI
 
  • Durante il gioco:
 
a)    Doppio cartellino giallo: espulsione e 1 turno di squalifica.
b)    Dopo 3 cartellini gialli accumulati scatta la squalifica per 1 turno.
c)     Cartellino rosso diretto: da 1 a più turni di squalifica da scontare dalla prima partita utile.
 
Sanzioni disciplinari:
  • cartellino giallo per protesta verso l’arbitro 5,00€
  • cartellino rosso 10,00€
 
  • Ritardi:
a)    Ritardo massimo consentito 15 minuti dall’orario di gioco, ammenda 25,00€ e partita persa a tavolino per 5 – 0.
 
  • Esterno
a)    L’arbitro ha potere decisionale anche dopo la partita, eventuali episodi potranno essere sanzionati in tali occasioni.
 
Le sanzioni verranno decurtate dalla caparra, versata al momento dell’iscrizione.
 
 
 
 
  • SOLLEVAZIONE DI RESPONSABILITA’
 
Danni a cose e/o persone e/o animali saranno a carico del responsabile che ogni squadra è tenuta a presentare, il quale si assume la totale responsabilità della sua squadra. Solo il responsabile è tenuto a contattare l’organizzazione per qualsiasi informazione durante il torneo.
 
I giocatori che scendono in campo prendono parte al torneo sono consci della disposizione della struttura e del campo da gioco, ogni eventuale infortunio grave e non dovuto alla struttura preesistente non sarà riferibile agli organizzatori dell’evento. 
 
I giocatori che scendono in campo prendono parte al torneo sono consci che gli infortuni saranno coperti solo dalla tessera C.S.E.N. ed eventuali massimali collegati alla tessera base.
 
 
LEGGENDO TALE REGOLAMENTO IL RESPONSABILE DELLA SQUADRA, ACCETTA E COMUNICA QUANTO CONTENUTO, AI MEMBRI DELLA FORMAZIONE CALCISTICA RAPPRESENTA.
 

 

 

 

RICEVUTA REGOLAMENTO

 

Io sottoscritto _______________________ nato ad _____________________ il _______________

Residente ___________________________________________ CF:_________________________

Legale rappresentante  della squadra _____________________________ disputante il torneo

_______________________ al quale si riferisce la presente ricevuta.

 

DICHIARO CHE

Ho preso visione del regolamento del torneo  comprendendolo in tutte le sue parti e acconsento al trattamento dei dati che verranno utilizzati nel torneo informando i diretti interessati del loro utilizzo.

Vengo riconosciuto come legale rappresentante della squadra nominata in precedenza e dei suoi componenti limitatamente alle attività ludico ricreative indicate.

Ho versato in data ___________ la quota di iscrizione di €215.00  comprendente le quote per le partite delle fasi a gironi e cauzione €25.00, a _____________________________.

Il costo dei cartellini se dovuto verrà versato al momento della presentazione della rosa della squadra il giorno dei sorteggi.

 

Informativa ex art. 13 D. Lgs. 196/2003

In base al D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali"), il trattamento dei Suoi dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

 

A tal fine Le forniamo le seguenti informazioni:

a)     I dati da Lei forniti verranno trattati al solo fine di analisi da parte di Polisportiva Montechiaro dell’esistenza o meno dei requisiti minimi per l’associazione;

b)     Il trattamento sarà effettuato con modalità manuali,telematiche e informatizzate;

c)     I dati non saranno comunicati ad altri soggetti che non siano i componenti del Consiglio Direttivo, con logiche e modalità sempre correlate alla finalità associativa;

d)     In qualsiasi momento potrà richiedere l'eliminazione delle informazioni personali da Lei rilasciate.

e)     Sarà sufficiente inviare una raccomandata AR alla sede legale di Polisportiva Montechiaro specificando quali informazioni si desidera vengano cancellate;

f)      Titolare del trattamento dei dati è Polisportiva Montechiaro, sede legale piazza Europa 1, 15010 Montechiaro d’Acqui.

 

li__________________________                 Firma ______________________________

 

‑­­­­­­­­­­­-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

SQUADRA_________________________________REFERENTE_________________________

 

Ho versato in data ___________ la quota di iscrizione di €215.00  comprendente le quote per le partite delle fasi a gironi e cauzione €25.00, a _____________________________.

Il costo dei cartellini se dovuto verrà versato al momento della presentazione della rosa della squadra il giorno dei sorteggi.

 

 

 

Guest Book